Riabilitazione multipla in settore estetico con impianti Prama

Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana, Barcellona, Spagna Odt. Javier Pérez López, Lugo, Spagna 

Paziente donna, di 47 anni, libera professionista continuamente in viaggio per motivi di lavoro. Molto ansiosa e bruxista. La richiesta è quella di una riabilitazione estetica e di non avere più problemi con i denti del settore anteriore, già oggetto di molteplici interventi. Trattandosi di una zona estetica, la paziente richiede un restauro protesico immediato per poter affrontare i suoi impegni lavorativi senza interruzione. Dopo aver studiato il caso decidiamo di estrarre tutti e 4 gli incisivi, che mostravano segni di infiltrazioni, granulomi periapicali e fistole. Si procede con l’estrazione, l’inserimento immediato degli impianti e carico immediato con provvisori preparati in precedenza dal laboratorio. Viene effettuato un prelievo di sangue per preparare L-PRF che verrà miscelato con biomateriale e usato per colmare i difetti ossei. Quattro mesi dopo la chirurgia viene effettuata la presa d’impronta definitiva e si realizza un manufatto protesico in zirconia monolitica ricoperta poi vestibolarmente con faccette ceramiche. 

“L’uso di impianti Prama ci consente di sfruttare tutti i benefici della morfologia convergente nella porzione intramucosa, a vantaggio di una rigenerazione di tessuti molli e duri che con un altro tipo di morfologia non potremmo mai avere. Nel caso presentato a seguire, in particolare, Prama ci ha permesso di progettare una protesi cementata per facilitare l’inserzione del manufatto e adattarci in modo ottimale all’occlusione della paziente.”

cit. Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana e Odt. Javier Pérez López

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Situazione clinica iniziale: visione frontale e occlusale

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Dopo l’analisi radiografica si decide di estrarre i 4 elementi incisivi che evidenziano molteplici interventi subiti in precedenza, alcuni dei quali presentano infiltrazioni, granulomi apicali e fistole, nonché un’evidente frattura del terzo apicale della radice dell’elemento 2.1, che sembra aver già innescato un processo di riassorbimento. GUARDA IL VIDEO

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Progettazione della protesi provvisoria con tecnologia CAD-CAM.

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Il provvisorio sgusciato viene progettato e realizzato dal laboratorio precedentemente all’intervento.

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Il provvisorio sgusciato viene progettato e realizzato dal laboratorio precedentemente all’intervento.

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Modello posizionato sulla chiave di posizionamento in silicone.

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Provvisorio posizionato sulla chiave di posizionamento in silicone.

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Estrazione dei 4 elementi irrecuperabili e preparazione dei siti implantari.

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

La congruenza della preparazione chirurgica e il corretto parallelismo vengono verificati con le apposite repliche.

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Posizionamento di 4 impianti Prama: visione occlusale e frontale. GUARDA IL VIDEO

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Pilastri per protesi cementata posizionati.

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

I gap alveolari vengono riempiti con sostituto osseo a base di β-Fosfato tricalcico miscelato a L-PRF.

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Protesi provvisoria ribasata secondo tecnica B.O.P.T.

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Protesi provvisoria ribasata secondo tecnica B.O.P.T. GUARDA IL VIDEO

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Posizionamento della protesi provvisoria.

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Aspetto dei tessuti dopo 15 giorni.

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Aspetto dei tessuti dopo 3 mesi, prima della presa d’impronta definitiva.

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Fase di impronta e modello per la realizzazione della struttura protesica definitiva.

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Progettazione CAD-CAM della protesi definitiva.

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Progettazione CAD-CAM della protesi definitiva.

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Prima di procedere con la realizzazione della struttura finale in zirconia verifichiamo la corretta passivazione con un modello in resina biomedicale.

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Manufatto protesico definitivo.

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Aspetto clinico alla consegna della protesi definitiva.

Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.
Foto per gentile concessione: Dott. Xavier Vela Nebot, Dott. Xavier Rodríguez Ciurana.

Aspetto clinico e sovrapposizione radiografica dopo 12 mesi.