Riabilitazione di arcata superiore con impianti post-estrattivi immediati

Dott. Giuseppe Pellitteri, Laboratorio Pellitteri Martini, Bolzano Fotografie a cura di Martina Cestarollo

La paziente, di anni 48, si presenta alla nostra osservazione con lesioni parodontali estese ed estrema mobilità di tutti gli elementi dell’arcata superiore, che supportano una vecchia protesi totale in metallo-ceramica. In accordo con il quadro clinico e con le richieste della paziente, si opta per l’avulsione totale dell’arcata superiore e per l’inserimento di 6 impianti post-estrattivi posizionati negli alveoli naturali ove possibile, riempiendo eventuali gap con osso autologo ottenuto dalle frese. La ribasatura autocentrata del provvisorio ha permesso di ottenere una solidarizzazione senza tensioni durante il periodo di guarigione. Il risultato finale permette di valutare sia una soluzione total white, sia una soluzione con resina rosa, immediatamente più estetica.

“La morfologia del collo del Prama in questo caso si è rivelata ottimale per poter inserire gli impianti in maniera differenziata, nel rispetto dei picchi ossei residui che ho scelto di non sacrificare.”

cit. Dott. Giuseppe Pellitteri

Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.
Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.

Ortopantomografia iniziale: sono ben visibili le lesioni parodontali che interessano tutti gli elementi dell’arcata superiore.

Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.
Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.

Visione frontale del caso iniziale.

Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.
Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.

Visione frontale del caso iniziale.

Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.
Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.

Visione frontale del caso iniziale.

Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.
Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.

Visioni laterali e occlusale del vecchio manufatto in metallo-ceramica.

Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.
Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.

Avulsione di tutti gli elementi dell’arcata superiore.

Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.
Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.

Posizionamento degli impianti Prama negli alveoli naturali, eccetto il più distale del quadrante 2, dove l’alveolo ricevente non conferiva una sufficiente stabilità primaria. Si noti il posizionamento differenziato del collo nei diversi siti.

Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.
Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.

Inserimento dei pilastri provvisori Simple in PEEK, che evidenziano l’assenza di disparallelismi tra gli assi implantari.

Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.
Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.

Ribasatura autocentrata del provvisorio in resina confezionato dal laboratorio.

Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.
Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.

Visione occlusale e frontale dei lembi suturati attorno ai pilastri provvisori, opportunamente ridotti.

Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.
Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.

Ortopantomografia alla consegna del provvisorio.

Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.
Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.

Guarigione a 3 mesi: visione frontale e occlusale.

Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.
Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.

Rimozione del provvisorio: i tunnel mucosi sono maturi e ben condizionati, con tessuto ben aderente al collo degli impianti lasciato intramucoso.

Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.
Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.

Visioni laterali della riabilitazione finale.

Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.
Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.

Visioni laterali della riabilitazione finale.

Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.
Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.

Visioni laterali della riabilitazione finale.

Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.
Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.

Visioni laterali della riabilitazione finale.

Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.
Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.

Confronto tra il caso iniziale e il caso finale. Il risultato finale permette di valutare sia una soluzione total white, sia una soluzione con resina rosa, immediatamente più estetica.

Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.
Foto per gentile concessione: Dott. Giuseppe Pellitteri.

Ortopantomografia di controllo a un anno